Cronaca

Roma, sgomberato il centro di accoglienza di Torre Maura

I trasferimenti sono terminati poco fa

Il centro di accoglienza a Torre Maura a Roma, teatro di violente proteste anti-nomadi, è stato svuotato. Con il settimo mezzo che ha lasciato il centro, i trasferimenti sono terminati poco fa.

Il centro ospitava circa 60 nomadi, che sono stati portati lì martedì pomeriggio. Dalla fine dello sgombero non ci sono più i capannelli di abitanti fuori dall’edificio, ma la struttura è ancora presidiata dalle forze dell’ordine. Per questa sera è in programma una fiaccolata di Forza Nuova.

VIDEO – Torre Maura, a 15 anni interrompe il sit-in di CasaPound: “volete solo voti”

Tags

Articoli correlati