Cronaca

Roma, rifiuti e roghi: la sindaca Raggi sta ultimando un dossier per la Procura

I magistrati hanno aperto un'inchiesta sul rogo dell'impianto di trattamento rifiuti e starebbero indagando su un presunto assenteismo in Ama

Fonti del Campidoglio fanno sapere che la sindaca di Roma, Virginia Raggi, “sta ultimando un dossier da consegnare alla Procura sull’azienda romana di raccolta della spazzatura, sull’incendio all’impianto di trattamento dei rifiuti andato in fiamme lo scorso 11 dicembre, sull’intero ciclo regionale dei rifiuti e sugli oltre 300 cassonetti incendiati nel 2018, di cui 70 soltanto a dicembre”.

I magistrati hanno aperto un’inchiesta sul rogo dell’impianto di trattamento rifiuti e starebbero indagando su un presunto assenteismo in Ama. Anche alcuni consiglieri comunali del M5S avrebbero chiesto all’Ama di controllare i numeri del personale in servizio durante le festività. La gestione dei rifiuti di Roma, già storicamente problematica vista la carenza di impianti, è stata complicata ancor più dal maxi rogo del Tmb Salario. L’impianto, di proprietà dell’Ama, trattava quasi un quarto degli indifferenziati della città. Rifiuti che dopo l’incendio sono stati inviati in altri impianti nel Lazio.

Tags

Articoli correlati