CronacaPrimo Piano

Roma, muore incastrata sotto la metro a Lepanto: la dinamica dalle telecamere di sicurezza

La senegalese è scivolata sui binari e ha cercato di salvarsi

Questa mattina una donna è morta dopo essere rimasta incastrata tra la banchina della fermata della metro Lepanto della linea A di Roma, i binari e il convoglio. La vittima, una donna senegalese di 36 anni, era ancora in vita quando è stata estratta ma è morta poco dopo le 11.

La dinamica dell’incidente è stata chiarita dalle immagini delle telecamere di video sorveglianza: la donna, in compagnia di una amica e di una bambina, è scivolata precipitando sui binari. I tentativi della donna di rialzarsi e risalire sulla banchina sono stati vani. L’autista del mezzo è sotto shock e ha confermato di averla vista spuntare all’improvviso senza avere il tempo di frenare.

Tags

Articoli correlati