CronacaPrimo Piano

Roma, giornalista Mediaset aggredita in un campo nomadi. Fermato 22enne

La giornalista stava effettuando delle interviste riguardo ai fatti di Torre Maura

Roma – Aggressione nel campo nomadi “La Barbuta”, alla periferia di Roma, nei confronti di una giornalista di “Quarta Repubblica”, trasmissione che va in onda su Rete 4. La reporter è stata inoltre rapinata. La giornalista venerdì pomeriggio stava effettuando delle interviste sui fatti di Torre Maura, quando è stata aggredita da un nomade di 22 anni armato di coltello. Il giovane le ha rubato lo zaino con dentro portafogli e telecamera, ed è stato poi fermato dalla polizia.

Gli agenti del commissariato “La Romanina” sono riusciti a prendere il nomade anche grazie alle descrizioni fornite dalla giornalista, che lo ha riconosciuto nel corso di un’individuazione fotografica. Gli appostamenti degli agenti hanno permesso di bloccare l’aggressore in un container, nonostante abbia tentato di fuggire da una finestra.

Tags

Articoli correlati