Cronaca

Rigopiano: Ingv, il disastro in un minuto e mezzo

ROMA, 29 OTT – La valanga all’origine della tragedia di Rigopiano del 18 gennaio 2017 si è staccata dal Monte Siella alle ore 16:41:59, scendendo a valle è entrata in un canyon e alle 16:43:20 ha colpito l’hotel alla velocità di circa 100 chilometri orari. E’ avvenuto nell’arco di un minuto e mezzo l’evento costato la vita a 29 persone, e che dal punto di vista geologico è ricostruito per la prima volta nella ricerca pubblicata sulla rivista Scientific Reports, da Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Politecnico di Torino, Istituto svizzero Wsl per la ricerca sulla neve e le valanghe e Università di Monaco. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati