CronacaMeteorologia

Ribaltone meteo, dopo il caldo intenso arriva aria più fresca: i dettagli

L'attenuazione del caldo sarà accompagnata da temporali anche di forte intensità

Per l’inizio della prossima settimana si profila un ribaltone meteo. Aria più fresca, ma anche instabile, oltrepasserà le Alpi, per poi propagarsi entro mercoledì a tutto il Centro-Nord e giovedì anche sulle regioni meridionali. Il caldo si attenuerà notevolmente ma dovremo anche fare i conti con intense fasi temporalesche al Centro-Nord, specie tra la fine di lunedì e la giornata di martedì.

Lunedì tempo instabile al Nordest dove saranno possibili temporali già dal mattino in prossimità delle coste. Qualche rovescio anche sulle Marche e entro pomeriggio avremo lo sviluppo di temporali su tutte le Alpi orientali, Appennino settentrionale e sui rilievi tra Marche e Abruzzo. Qualche rovescio anche sulle zone di pianura tra Veneto, Friuli, Emilia ed est della Lombardia. Fenomeni più localizzati nel resto dell’arco alpino. Nelle altre zone situazione abbastanza buona con tempo soleggiato. In serata i fenomeni insisteranno dapprima a ridosso delle Alpi e Prealpi orientali e nella notte interesseranno anche le pianure di Veneto, est Lombardia ed Emilia. Martedì temporali anche localmente forti con possibili grandinate su gran parte del Centro-nord.

Tags

Articoli correlati