Cronaca

Razzismo, B&B caccia un cliente molesto: «Viva il mondo a colori»

È successo in una struttura di Palermo

I titolari di un B&B di Palermo non hanno tollerato le battute all’insegna del razzismo di un cliente e hanno deciso di metterlo alla porta. L’uomo aveva fatto allusioni di cattivo gusto su una giovane collaboratrice del B&B nata in Italia da genitori del Ghana.

«Caro ospite ignorante – scrivono su Facebook gli stessi titolari del B&B -, per noi nascere a Palermo è sufficiente per essere italiani e se per te i siciliani non lo sono, stattene serenamente a casa tua. Se pensi che il “vero italiano” sia un essere superiore, noi tutti siamo più italiani di te! Felice di averti, con il sorriso, sbattuto la porta in faccia perché qui è casa mia e non diamo il benvenuto a chi non lo merita. W il mondo a colori».

Caro ospite ignorante,per noi nascere a Palermo è sufficiente per essere italiani e se per te i siciliani non lo sono,…

Pubblicato da R&B La Terrazza Sul Centro su Domenica 15 settembre 2019

Tags

Articoli correlati