Cronaca

Rallista accusa malore in auto e muore, gara annullata

RECOARO TERME, 28 MAG – Dramma al 17/o Rally Storico Campagnolo che si tiene nel Vicentino: un pilota di 51 anni a bordo dell’auto numero 88 che guidava con al fianco la figlia 21enne come navigatore ha avuto un malore improvviso nel percorso di trasferimento dopo la tappa di Recoaro che gli è stato fatale. L’uomo è riuscito ad accostare e non ha più ripreso conoscenza. La gara per rispetto a quanto accaduto è stata annullata. Sul posto l’elicottero di Verona emergenza; i medici hanno tentato di rianimare l’uomo ma per il pilota non c’è stato nulla da fare. Nessuna lesione per la figlia. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati