CronacaPrimo Piano

Ragusa, chi è l’uomo che ha travolto i bambini con il suo suv

Figlio di un imprenditore legato alla mafia, guidava sotto effetto di alcol e cocaina

Si chiama Rosario Greco e ha 37 anni, l’uomo che ieri sera ha travolto due bambini a Vittoria, Ragusa, investendoli con il proprio suv durante un sorpasso sconsiderato nel centro del paese. Un bambino è morto, l’altro è in condizioni gravissime e ha perso entrambe le gambe.
Greco guidava sotto effetto della cocaina e dell’alcol: il tasso alcolemico è risultato essere di 4 volte superiore a quello previsto. Per l’esame tossicologico, invece, si dovrà aspettare ancora qualche giorno. A bordo della sua Jeep Renegade, la Squadra mobile ha trovato uno sfollagente telescopico e una mazza da baseball.

L’uomo ha precedenti penali per porto abusivo di armi e traffico di sostanze stupefacenti. È figlio dell’imprenditore Elio Greco, considerato il “re degli imballaggi” di Vittoria, un uomo che è stato arrestato per mafia e tentato omicidio.

Tags

Articoli correlati