Cronaca

Stadio della Roma, Raggi indagata per abuso d’ufficio

La sindaca di Roma Virginia Raggi è di nuovo indagata: dopo lo scandalo delle tangenti in cui fu coinvolto il presidente dell’assemblea capitolina Marcello de Vito, Raggi è ora indagata per abuso d’ufficio nel caso sul nuovo stadio della Roma. L’architetto Francesco Sanvitto, ex M5S, ha infatti denunciato la sindaca: la giunta comunale avrebbe dato l’ok al masterplan del nuovo stadio senza passare dall’esame del consiglio comunale, un’omissione che secondo l’architetto avrebbe determinato “un vantaggio in capo a un soggetto privato, la società Eurnova srl di Luca Parnasi”.

Tags

Articoli correlati