Cronaca

Pusher indagato per morte figlia eroe Sars dopo overdose

ROMA, 29 MAR – C’è un primo indagato in relazione alla morte di Maddalena Urbani, la ragazza di 21, figlia del medico-eroe Carlo, trovata priva di vita sabato in un appartamento in zona Cassia a Roma. La Procura di Roma ha proceduto all’iscrizione dello spacciatore siriano, arrestato ieri per detenzione di droga, che si trovava agli arresti domiciliari nell’immobile teatro della tragedia. Nei suoi confronti i pm contestano “morte come conseguenza di altro reato”. L’autopsia della ragazza, fissata in un primo momento per oggi pomeriggio, si svolgerà domani all’istituto di medicina legale del Gemelli. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati