Cronaca

Professoressa sospesa, la sanzione verrà annullata

La decisione dopo l'incontro tra i legali della docente e i dirigenti del ministero

La sanzione contro la professoressa, sospesa per non aver vigilato su un compito in cui si accostavano le leggi razziali al decreto sicurezza di Salvini, verrà annullata. “Abbiamo individuato la soluzione per chiudere la vicenda senza presentare il ricorso al Tribunale di Palermo: una dichiarazione di illegittimità della sanzione che fa venir meno gli effetti giuridici della sanzione”. Lo affermano gli avvocati Fabrizio La Rosa e Alessandro Luna, legali della docente di Rosa Maria Dell’Aria, dopo l’incontro a Palermo con i dirigenti del Miur .

“Per i dettagli e la definizione formale – aggiungono – ci incontreremo nei prossimi giorni”. L’incontro si è svolto all’aeroporto di Punta Raisi, tra il capo dipartimento Sistema educativo del Miur Carmela Palumbo, il capo dell’ufficio legislativo Maurizio Borgo e i legali Fabrizio La Rosa e Alessandro Luna.

La docente era stata sospesa per 15 giorni dal provveditore Marco Anello ed era rientrata lunedì scorso dopo aver scontato la sanzione. Gli alunni della II e dell’Iti Vittorio Emanuele III in un PowerPoint avevano paragonato le leggi razziali al decreto sicurezza e per il provveditore si era trattato di omesso controllo.

Tags

Articoli correlati