Cronaca

Preso a Milano Craig Auringer, truffatore da 100 milioni

MILANO, 18 OTT – Un ricercato internazionale per una maxi-truffa sul mercato azionario, Craig Auringer, 52 anni, è stato arrestato a Milano su mandato di cattura della Procura di New York. L’uomo, cittadino canadese residente in Inghilterra, stava passeggiando in via Manzoni, nel centro città, dove alloggiava in un hotel. Ai poliziotti che lo hanno fermato ha consegnato i propri documenti. Auringer, ricercato per truffa, si trova ora a San Vittore in attesa dell’estradizione. L’uomo è ritenuto personaggio chiave al centro di una manipolazione del mercato azionario e societario Usa che ha generato, secondo l’accusa, oltre 100 milioni di dollari di proventi illeciti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati