Cronaca

Presentata Moviement-al Cinema tutto l’anno

Sessanta titoli d'estate, tutta l'industria del settore compatta per una stagione che duri 12 mesi

Tutte le aziende della filiera dell’industria del cinema, major Usa incluse, sono coinvolte in Moviement, un vero e proprio movimento culturale per andare al cinema tutto l’anno. E’ la prima volta che tutta l’industria del cinema è unita e compatta si impegna per una stagione di film che duri 12 mesi, estate compresa. Da decenni si parla di come superare quello che è un tabù nel consumo culturale degli italiani e ora le associazioni di categoria, dai produttori agli esercenti, con grande appoggio del Mibac, lanciano un progetto concreto triennale. Il cartellone estivo comprende 60 titoli, dai blockbuster come Il Re Leone e Toy Story 4, ai film d’autore come le nuove opere di Wenders, Rubini, De Palma, Audiard, Neil Jordan, Ralph Fiennes, Fatih Akin e “due o tre film italiani che sono in predicato per la selezione del festival di Cannes”, anticipa Luigi Lonigro, presidente distributori Anica e grande tessitore dell’iniziativa. Il testimonial Pif ironizza: “sogno una première a Mondello con pane e panelle!”.

Tags

Articoli correlati