CronacaPrimo Piano

Prato, tracce di siti pedopornografici e chat con minorenni nel pc della donna che ha avuto un figlio da un 14enne

Secondo le indagini la donna perseguitava il ragazzino con continui messaggi e lo ricattava

In seguito all’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari notificata alla donna 31enne di Prato incinta di un ragazzino di 14 anni al quale impartiva lezioni private, proseguono le indagini sulla vicenda. Secondo le verifiche che si stanno svolgendo sul computer della donna, sono emerse tracce di frequentazione di siti pedopornografici e conversazioni con altri minorenni, in particolare con un ragazzino di 15 anni. Inoltre emergono dettagli sulla relazione tra la donna e il giovane amante, che veniva perseguitato con continui messaggi a ogni ora del giorno e della notte. Inoltre la donna lo ricattava, minacciando di dire a tutti che il bambino fosse il suo appendendo foto del neonato in palestra e a scuola.

Tags

Articoli correlati