Cronaca

Prato, ha avuto un figlio da un quindicenne: andrà a giudizio immediato

La decisione del gip

La 31enne di Prato accusata di violenza sessuale sul 15enne da cui ha avuto un figlio andrà a giudizio immediato. Lo ha deciso il gip, che ha accolto una richiesta della procura di Prato. La prima udienza del processo è stata fissata per l’1 luglio al tribunale di Prato. Attualmente la donna è agli arresti domiciliari e i suoi difensori, avvocati Mattia Alfano e Massimo Nistri, hanno 10 giorni di tempo per chiedere al giudice riti alternativi al processo con giudizio immediato.

Tags

Articoli correlati