Cronaca

Prato, figlio con 15enne. Procura chiede un secondo interrogatorio

La donna di 31 anni sarà riascoltata. Gli investigatori ritengono ci siano elementi da chiarire

Prato – Verrà ascoltata una seconda volta la donna di 31 anni accusata di atti sessuali con minore e violenza sessuale con un ragazzino di 15 anni, che andava a ripetizioni da lei e dal quale ha anche avuto un figlio. Domani la donna dovrà comparire davanti ai sostituti procuratori Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli. È stata la Procura a chiedere di voler sentire nuovamente l’indagata, già interrogata una prima volta dai pm nei primi giorni di indagine. Gli investigatori ritengono infatti che ci siano degli elementi da chiarire, soprattutto dopo aver ascoltato il ragazzino di 15 anni, sentito la settimana scorsa in incidente probatorio. La donna è stata messa ai domiciliari il 27 marzo per pericolo di inquinamento delle prove e reiterazione del reato.

Tags

Articoli correlati