Cronaca

Ponte, trave da 100 mt va ‘limata’

GENOVA, 11 FEB – Qualche ora di ritardo per le operazioni di varo del primo impalcato da 100 metri nel cantiere del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova. Il delicato intervento non è stato posticipato a causa del vento, diminuito nelle ultime ore, ma per la necessità di una profilatura della trave, risultata leggermente più lunga rispetto alla distanza tra le pile 8 e 9. A spiegarlo è il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci: “Si tratta di limare qualche centimetro, la campata salirà tra stasera e domani sera”. Questo l’esito dei rilievi topografici effettuati dai tecnici di PerGenova dopo le prove di carico di ieri. L’impalcato, già completo dei 14 carter laterali e di alcune lastre di calcestruzzo chiamate ‘predalles’ pesa quasi 2 mila tonnellate. Anche le velette laterali di completamento sono già state assemblate a terra. La campata sarà sollevata a circa 40 metri dagli strandjack che permettono, in condizioni atmosferiche favorevoli, di garantire una salita pari a circa 5 metri all’ora.
(ANSA)

Articoli correlati