CronacaPrimo Piano

Ponte Morandi, l’ad di Autostrade Castellucci non risponde ai pm

L'amministratore delegato di Autostrade si è avvalso della facoltà di non rispondere

L’amministratore delegato di Autostrade, Giovanni Castellucci, interrogato dai pm nell’ambito dell’inchiesta sul crollo del ponte Morandi, si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Il manager, indagato insieme ad altre 20 persone e le due società Aspi e Spea, ha rilasciato spontanee dichiarazioni. Castellucci è rimasto davanti ai magistrati circa un’ora.

Tags

Articoli correlati