CronacaPrimo Piano

Ponte Morandi, i vertici di Autostrade per l’Italia lasciano la commemorazione. Le motivazioni

Giovanni Castellucci e Giuliano Mari hanno deciso di lasciare la cerimonia

Una delegazione con i vertici di Atlantia e di Autostrade per l’Italia è stata presente alla commemorazione per le vittime del crollo del Ponte Morandi, in corso a Genova in questi minuti. Alcuni familiari delle vittime hanno però chiesto alle istituzioni che la delegazione venisse allontanata dal capannone. Informati dell’accaduto, i manager del gruppo Giovanni Castellucci e Giuliano Mari hanno deciso di lasciare la cerimonia in anticipo.

Tags

Articoli correlati