Cronaca

Pm Milano, siamo compatti e contenti per Storari

MILANO, 05 AGO – “Non c’è alcuna divisione tra di noi, anzi siamo compatti”. Viene descritta così la situazione in Procura a Milano all’indomani della decisione con cui il Csm ha respinto la richiesta del pg della Cassazione di trasferire d’urgenza e cambiare le funzioni al pm Paolo Storari nell’ambito del caso dei verbali dell’avvocato Piero Amara. Una decisione che tra i 56 pubblici ministeri che hanno aderito alla lettera a sostegno del collega è stata accolta “con gioia, con esultanza”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati