CronacaPrimo Piano

Pitbull aggredisce due sorelline a Vercelli, grave bimba di 18 mesi

Il cane della famiglia ha attaccato all'improvviso

Due sorelline sono state aggredite da un pitbull nella tarda serata di martedì in una villetta di Santhià (Vercelli). Il cane della famiglia ha attaccato le due sorelline di 18 mesi e 12 anni all’improvviso. Grave la più piccola, portata con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. La sorella più grande è stata portata all’ospedale di Vercelli con ferite più lievi. Entrambe non sono in pericolo di vita. I carabinieri stanno cercando di ricostruire le circostanze in cui è avvenuta l’aggressione.

Tags

Articoli correlati