CronacaPrimo Piano

Pirateria, scatta “Eclissi”, maxi blitz in tutta Europa: stop a TV pirata in Italia

Si tratta della più imponente operazione contro il sistema delle IPTV

Pirateria, scatta “Eclissi”, vale a dire la più imponente operazione di polizia mai condotta nel settore del contrasto al fenomeno delle TV pirata, dette anche IPTV. Si tratta di un sistema che converte il segnale analogico della pay-tv e lo trasforma illegalmente in segnale web-digitale, permettendo così all’utente di usufruire gratuitamente di canali satellitari a pagamento. Nel maxi-blitz sono coinvolti numerosi paesi europei, tra i quali anche l’Italia: la polizia, coordinata dalla procura della Repubblica di Roma e dalle Agenzie europee Eurojust ed Europol, è pronta a oscurare 5 milioni di utenti. Si tratta di un giro d’affari di 2 milioni di euro al mese.

Tags

Articoli correlati