Cronaca

Peppino Impastato veniva ucciso 41 anni fa

Era il 9 maggio 1978

Era il 9 maggio 1978 quando la mafia uccise Peppino Impastato, militante di Democrazia proletaria, giornalista, fondatore di Radio aut, emittente libera e autofinanziata in cui sbeffeggiava e denunciava crimini e attività di Cosa Nostra. Quando fu ucciso Peppino Impastato aveva 30 anni. Per il delitto furono condannati i mafiosi Vito Palazzolo, condannato nel 2001, e, nel 2002, Gaetano Badalamenti.

Tags

Articoli correlati