Cronaca

Paura contagi,protesta carcere Frosinone

ROMA, 8 MAR – Tensioni nel carcere di Frosinone. Un centinaio di detenuti, impauriti dal rischio di contagi dal Coronavirus e chiedendo provvedimenti ad hoc, sono usciti dalle sezioni raggiungendo l’area passeggi e salendo sulle mura. Al momento non ci sarebbe stata alcuna evasione e sul posto sono intervenuti il direttore del carcere e il comandante del reparto degli agenti della penitenziaria. Un folto gruppo di detenuti avrebbe occupato un padiglione dopo il divieto di colloqui con i familiari in seguito all’emergenza coronavirus. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia dello Stato. “La protesta va avanti, sono circa un centinaio i detenuti che hanno occupato la seconda sezione, e sono barricati dentro. Hanno un elenco di richieste che partono dalla questione dei colloqui. Siamo in trattativa”, ha detto il garante dei detenuti del Lazio Stefano Anastasia.

(ANSA)

Articoli correlati