CronacaPrimo Piano

Paura a Ostia, 19enne accoltellato a morte in una rissa: ecco cosa l’ha scatenata

Indagato per omicidio un uomo di 39 anni con precedenti per droga

Un ragazzo egiziano di 19 anni è morto dopo essere rimasto gravemente ferito in una rissa davanti alla stazione Lido a Ostia. Colpito all’addome con un’arma da taglio, il giovane era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ma non ce l’ha fatta ed è morto oggi in ospedale.
Della sua morte dovrà rispondere un uomo con precedenti per droga, ora indagato per omicidio oltre che per rissa: secondo una prima ricostruzione sembra che il 39enne abbia aggredito il ragazzo perché questi, insieme a un amico, avrebbe rivolto apprezzamenti alla figlia 15enne del suo aggressore.
L’uomo è intervenuto insieme al fidanzatino 15enne della ragazza e a un conoscente: ne è nata una rissa sfociata nell’accoltellamento del 19enne e dell’amico, un altro ragazzo egiziano di 21 anni. Gli investigatori stanno indagando sulla vicenda e stanno ascoltando sia le persone coinvolte nei drammatici fatti sia diversi testimoni.

Tags

Articoli correlati