Cronaca

Oristano, arrestato il marito della donna tedesca morta a ottobre

Il corpo della donna era stato trovato senza vita nel litorale dell'Oristanese: Giovanni Perria è accusato di omicidio

La Squadra Mobile della Questura di Oristano ha arrestato Giovanni Perria, 78enne marito della donna tedesca scomparsa a ottobre. Brigitte Louise Pazdernik, infatti, era sparita il 10 ottobre scorso a Narbolia e il suo corpo è stato trovato senza vita nel litorale dell’Oristanese tre giorni dopo.
Oggi la svolta nelle indagini sulla sua morte, con l’arresto del marito accusato di averla uccisa.
L’uomo aveva conosciuto Brigitte in Germania, dove era emigrato per lavoro. Dopo il pensionamento era tornato con lei in Sardegna, a Narbolia. Sopo la scomparsa della moglie gli inquirenti hanno ascoltato Perria, rivelando diverse contraddizioni del suo racconto, e avevano messo sotto sequestro sia l’auto che l’abitazione della coppia.
Ora l’uomo è rinchiuso in una cella a Massama, Oristano: l’ordine di custodia cautelare in carcere è stato disposto dal Gip del Tribunale di Oristano.

Tags

Articoli correlati