Cronaca

Open Arms, la Guardia Costiera: «per noi ok allo sbarco»

Lo scrive il Comando Generale, e chiede «con urgenza» risposte al Viminale, al Ministero delle Infrastrutture e a quello degli Esteri

Per la Guardia Costiera «non vi sono impedimenti di sorta» allo sbarco delle persone che da 16 giorni sono a bordo della Open Arms in attesa di un porto sicuro. Lo ha scritto il Comando Generale al Viminale, al ministero delle Infrastrutture e a quello degli Esteri, chiedendo «con urgenza» una risposta sullo sbarco dei migranti.
La richiesta del Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo fa seguito alla diffida che i legali della Ong spagnola hanno inviato al Comando Generale chiedendo “di autorizzare senza ulteriore indugio l’ingresso della Open Arms nel porto di Lampedusa”.

Tags

Articoli correlati