Cronaca

Omicidio stradale, l’attore Marco Paolini patteggia un anno

Lo scorso luglio tamponò violentemente un'auto: morì una donna di 53 anni

L’attore e regista teatrale Marco Paolini è stato condannato a un anno di carcere, pena sospesa, per omicidio stradale. Il giudice ha accolto il patteggiamento tra il pm e Paolini per l’incidente che costò la vita alla 53enne Alessandra Lighezzolo che, lo scorso luglio, fu tamponata violentemente sull’A4 mentre era in auto con un’amica, rimasta ferita in modo grave.

Tags

Articoli correlati