CronacaPrimo Piano

Omicidio Sara Di Pietrantonio, Cassazione: “nuovo processo per aumentare la pena fino all’ergastolo”

Cassazione accoglie il ricorso del Pg per dare l'ergastolo a Vincenzo Paduano

La Cassazione ha annullato con rinvio ad un’altra sezione della Corte d’Assise d’Appello di Roma la condanna a 30 anni di reclusione per Vincenzo Paduano, l’ex guardia giurata condannata a 30 anni di reclusione in Appello per l’omicidio della ex fidanzata Sara Di Pietrantonio, strangolata e bruciata. Così gli ermellini hanno accolto il ricorso del Pg che chiede il ritorno alla condanna all’ergastolo, emessa in primo grado, per la gravità della vicenda. Il ricorso di Paduano, che chiedeva le generiche, è stato invece respinto.

“Vincenzo Paduano è responsabile di tutti i reati che gli sono stati contestati, e non devono essergli concesse attenuanti: piuttosto, va celebrato un processo d’appello bis per valutare la sua condanna all’ergastolo”, aveva detto il pg.

Tags

Articoli correlati