CronacaPrimo Piano

La Ocean Viking va a Malta: migranti distribuiti in 6 Paesi Ue

L'accordo arriva «dopo 14 giorni di inutili sofferenze», osserva Medici Senza Frontiere

«Dopo 14 giorni di inutili sofferenze, i 356 sopravvissuti a bordo di Ocean Viking sbarcheranno a Malta», annuncia Medici Senza Frontiere. E spiega: «Alcuni paesi UE si sono finalmente fatti avanti con una risposta umana a questo disastro umanitario in mare ma serve subito un meccanismo di sbarco predeterminato».

Il premier di Malta Joseph Muscat ha scritto su Twitter che il paese «trasferirà queste persone su navi militari maltesi in acque internazionali e le porterà a terra. Tutti i migranti saranno distribuiti in altri Paesi europei: Francia, Germania Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Romania. Nessuno resterà a Malta».

Leggi anche:
Ocean Viking, la testimonianza di un ragazzo: «ho paura di tornare in Libia»

Tags

Articoli correlati