Cronaca

Nuovi sbarchi fantasma a Lampedusa: in 12 ore approdati 180 migranti

Tre imbarcazioni hanno raggiunto Lampedusa. Alarm phone ha dato notizia di un'altra barca soccorsa dalla Libia.

Continuano gli sbarchi “fantasma” a Lampedusa: nelle ultime 12 ore sarebbero arrivati 180 migranti a Lampedusa. In tutto sono sette le barche che hanno raggiunto l’isola, sbarcate direttamente in porto o intercettate a poche miglia dalla costa.

Ieri sera due piccole imbarcazioni, con a bordo ognuna 25 persone, sono state intercettate dalle motovedette della Capitaneria di porto e della guardia di finanza. Altri 30 migranti sono arrivati, domenica mattina, a Cala Palme con un barchino. I migranti arrivati a Lampedusa sabato sera sono stati poi portati nel centro di accoglienza dell’isola, dove all’interno vi erano una quindicina di ospiti.

Alarm Phone ha dato notizia di un’altra barca soccorsa dalla Libia. A bordo c’erano 56 persone. «Dopo 80 ore a mare e omissione di soccorso da parte dell’Europa, pare che la barca che ci ha contattati sia stata soccorsa dalla c.d. guardia costiera libica», scrive Alarm Phone che precisa che l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati Unhcr e le autorità libiche confermano l’informazione.

Tags

Articoli correlati