Cronaca

Nuova tragedia Kercher, morto padre Mez

LONDRA, 7 FEB – Ancora una tragedia nella famiglia di Meredith Kercher: il padre della studentessa uccisa a Perugia nel 2007 è morto per le conseguenze di un sospetto scippo subito a Londra tre settimane fa. John Kercher, 77 anni, si è spento in ospedale, come riporta il Sun. Dopo l’episodio aveva ripreso conoscenza, ma non era stato in grado di ricordare cosa fosse successo. La polizia ritiene comunque fosse stato vittima d’un tentativo di rapina durante il quale era stato trascinato sull’asfalto riportando diverse fratture. Meredith Kercher venne uccisa nella casa presa in affitto alle porte del centro perugino. Per quel delitto è stato definitivamente condannato Rudy Guede mentre sono stati assolti la sua coinquilina Amanda Knox e l’allora fidanzato dell’americana Raffaele Sollecito (sempre proclamatisi estranei all’omicidio). John Kercher e la famiglia sono stati più volte presenti a Perugia, in particolare in occasione delle sentenze dei vari processi nei quali si sono sempre costituiti parte civile.
(ANSA)

Articoli correlati