CronacaItaliaPrimo Piano

No Tav, il corteo si riunisce. Tutti gli aggiornamenti

Presidiate dalla Polizia le stazioni di Torino Porta Nuova e Porta Susa

Per la giornata di oggi è previsto un corteo “No Tav” a Venaus che alle 13.30 partirà dall’Infopoint situato all’ingresso dell’accampamento del Festival dell’alta felicità.

In questo momento diversi agenti di Polizia stanno monitorando la situazione, agenti in borghese e in divisa, stabili intorno al binario 16 della stazione di Torino Porta Nuova, da questo binario partono i treni per Susa. Massimo controllo anche nella stazione di Susa: si teme l’arrivo di gruppi di violenti che potrebbero mischiarsi agli studenti che parteciperanno al corteo in maniera pacifica.

La manifestazione cade nello stesso giorno in cui il Premier Giuseppe Conte hanno inviato la lettera alla Commissione europea che rinnova la volta dell’Italia a proseguire i lavori per la Torino-Lione.

Nella giornata di ieri, alcuni ragazzi No Tav che campeggiavano nella zona della manifestazione, sono stati soccorsi dai Vigili del Fuoco nel torrente Cenischia, erano rimasti intrappolati a causa di una improvvisa ondata di piena.

Aggiornamento delle 14.20 I manifestanti vogliono raggiungere la zona rossa tracciata dalle ordinanze della Prefettura, in prossimità del cantiere di Chiomonte.

Festival dell'alta felicità, No Tav - Foto Potere al Popolo @instagram
Festival dell’alta felicità, No Tav – Foto Potere al Popolo @instagram

 

Articoli correlati