Cronaca

Nel Lazio in un mese variante Delta dal 3,4% al 34,9%

ROMA, 02 LUG – “L’ultimo studio del Seresmi Istituto Spallanzani mostra come in un mese vi sia stato un incremento di 10 volte della proporzione di variante Delta sul territorio regionale passando dal 3,4% della survey del 18 maggio al 34,9% di quella di oggi”. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati