CronacaItalia

‘Ndrangheta a Reggio Calabria: decine di arresti. Le affiliazioni

Imprenditori e politici coinvolti "partecipavano attivamente" ad attività illecite

Questa mattina all’alba, decine di arresti da parte della Polizia contro la ‘Ndrangheta, in particolare contro la cosca Libri. Ipotizzati reati di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa ed estorsione per diversi imprenditori e politici, risultanti affiliati alla cosca Libri. Il blitz ha portato a 17 misure cautelari, 12 in carcere e 5 ai domiciliari, chieste dalla Direzione distrettuale antimafia e firmate dal gip, perquisizioni e sequestri. Dall’inchiesta emerge che, molti imprenditori, non erano propriamente affiliati ma erano direttamente e coinvolti nelle attività dell’organizzazione in quanto “partecipavano attivamente” al favoreggiamento dell’associazione mafiosa, godendo di protezione da parte della ‘Ndrangheta e finanziandola con strategie di investimento.

 

Tags

Articoli correlati