CronacaItalia

Nave Guardia Costiera non può sbarcare. La posizione di Salvini sullo sbarco

Chiesto ufficialmente il coordinamento delle operazioni di ricollocazione alla Commissione europea

La nave ‘Gregoretti’ della Guardia costiera, con a bordo 141 migranti, è ancora in attesa di conoscere il porto dove poter sbarcare i migranti salvati ieri nel Mediterraneo. La Guardia Costiera italiana ha preso in carico i migranti e ha fatto rotta verso Lampedusa, ma si è dovuta fermare per lo stop del Viminale.

Il governo ha chiesto alla Commissione europea di coordinare le operazioni di ricollocazione degli immigrati altrimenti non autorizzerà alcuno sbarco. In attesa di risposte ufficiali non è stato indicato alcun porto di sbarco.

Non darò nessun permesso allo sbarco finché dall’Europa non arriverà l’impegno concreto ad accogliere tutti gli immigrati a bordo della nave. Vediamo se alle parole seguiranno dei fatti. Io non mollo”, ha ribadito oggi il ministro dell’Interno Matteo Salvini

Tags

Articoli correlati