CronacaPrimo Piano

Naufragio a Lampedusa: recuperati altri corpi senza vita

In tutto nove i migranti morti ma sono ancora tanti i dispersi

Si aggrava il bilancio delle vittime del naufragio avvenuto nella notte davanti a Lampedusa: sono in tutto nove i corpi dei migranti recuperati. Oltre ai corpi di due donne rinvenuti nell’immediatezza dei soccorsi, altri sette morti sono stati recuperati questa mattina da due motovedette della Guardia Costiera, dopo essere stati avvistati da un elicottero della Guardia Costiera impegnato nell’attività di ricerca. L’attività di ricerca dei dispersi prosegue. Sul barchino c’erano circa 50 migranti: 22 sono stati salvati e 9 sono morti.

Tags

Articoli correlati