Cronaca

Natale: i viaggi “mancati” fanno perdere 10,3 mln turisti

ROMA, 05 DIC – Le vacanze di Natale sono un lontano ricordo. Con i trasferimenti tra le regioni bloccati fino a gennaio e le feste da passare nei comuni di residenza – rileva Confturismo Confcommercio con Swg – mancheranno nelle strutture turistico-ricettive tra fine di dicembre e gennaio 10,3 milioni di turisti – 3,9 stranieri e 6,4 Italiani – che avrebbero speso non meno di 8,5 miliardi. La propensione a viaggiare è al minimo storico e le vacanze rinviate praticamente a estate 2021: il valore dell’indicatore – su scala 0-100 – scende di altri 5 punti su a ottobre e si attesta a 39 (peggior risultato di sempre), 31 punti meno di novembre 2019. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati