CronacaPrimo Piano

Napoli, 24enne violentata nell’ascensore della stazione Circumvesuviana

La ragazza è stata violentata da 3 giovani, trasportata in ospedale in stato di shock. Sporta denuncia alla Polizia, indagini in corso

Napoli – Brutto episodio di violenza sessuale avvenuto a Napoli, nella stazione della ferrovia Circumvesuviana di S. Giorgio a Cremano (Napoli): una ragazza di 24 anni è stata infatti stuprata da tre giovani in un ascensore della stazione. La giovane, che abita a Portici, è stata trasportata all’ospedale Villa Betania in stato di shock. Sul posto è intervenuta ovviamente la Polizia, alla quale la ragazza ha sporto denuncia: gli agenti, attraverso le tante telecamere presenti all’interno della stazione, sono alla ricerca di indizi utili per scovare i responsabili. Intanto la polizia scientifica ha eseguito i rilievi nell’ascensore che conduce al binario 3 della stazione.

La 24enne, a quanto pare di corporatura esile, è stata notata su una panchina della stazione di Piazza Trento e Trieste da alcuni passeggeri, che hanno subito avvertito il personale ferroviario: la vittima infatti piangeva al telefono con la madre mentre le raccontava di essere stata stuprata, riferiscono i testimoni. Una volante del Commissariato di zona è subito accorsa sul posto, trovando la ragazza sconvolta e con gli abiti lacerati.

Dai vertici della Circumvesuviana arrivano subito rassicurazioni: “Questi vigliacchi saranno presi. Meritano una punizione esemplare. Nessuna pietà“, dice Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav, la holding regionale che gestisce la Circumvesuviana. “Il nostro personale e le nostre telecamere sono a disposizione e stanno collaborando attivamente minuto per minuto con le forze dell’ordine“.

La Polizia ha fermato tre uomini, tutti di San Giorgio a Cremano, presunti responsabili dello stupro della 24enne nell’ascensore della stazione Circumvesuviana: la posizione dei tre è al vaglio degli investigatori. Le indagini sono condotte dal commissariato di San Giorgio a Cremano guidato dal dirigente Pasquale Toscano.

Ad annunciare il fermo dei tre uomini è stato Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano che su Facebok scrive: “PRESI I TRE ANIMALI. Ieri pomeriggio una ragazza è stata assalita e violentata nella circumvesuviana. Impossibile pensare che un crimine del genere avvenga nella nostra città, ancora più impensabile che nessuno veda. La bravura degli agenti coinvolti e la loro perseveranza durante tutta la notte hanno fatto si che si arrivasse a trovare i probabili colpevoli e a effettuare il fermo di tre persone. Più notizie le avremo durante la giornata, ma è fondamentale sapere che la nostra città oggi si sveglia consapevole che i mostri esistono, ma che qui vengono immediatamente presi e buttati in cella“.

PRESI I TRE ANIMALIIeri pomeriggio una ragazza è stata assalita e violentato nella circumvesuviana di San Giorgio a…

Pubblicato da Giorgio Zinno Sindaco su Martedì 5 marzo 2019

Tags

Articoli correlati