Cronaca

Muore a nove giorni da pestaggio, tre fermati per omicidio

BOLOGNA, 13 NOV – Fu picchiato a sangue in un albergo di Marina Centro di Rimini ed è morto dopo 9 giorni di coma. Ieri la Squadra Mobile della Questura di Rimini – su un decreto di fermo per omicidio del sostituto procuratore Paolo Gengarelli – ha bloccato tre dei quattro autori del pestaggio scatenato presumibilmente per un debito. Si tratta di due italiani di 53 e 35 anni, di un cittadino croato di 42, mentre è tuttora ricercato all’estero un bosniaco di 45. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati