Cronaca

Mose in funzione a Venezia, città è all’asciutto

VENEZIA, 02 DIC – Il Mose è stato sollevato stamane a Venezia per proteggere la città dall’acqua alta che in mare raggiungerà una massima di circa 120 centimetri – previsione rivista rispetto agli iniziali 130 – verso le 10.45. Con il sistema sollevato attualmente, spiega il Centro maree del Comune, il livello dell’acqua è di 107 cm oltre le dighe, i 60 invece nella laguna interna, ovvero la minima toccata verso le 5, e la città storica è quindi all’asciutto. Più importante il fenomeno a Chioggia, dato che soffia vento di bora, non di scirocco: oltre le barriere del Mose il mare è a 111 cm, in città il livello è a 90 cm. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati