CronacaScienza

Morto l’inventore della calcolatrice tascabile

Jerry Merryman, ingegnere del Texas, si è spento a 86 anni. Il brevetto della calcolatrice fu ottenuto nel 1974

Si è spento all’età di 86 anni l’inventore della calcolatrice tascabile. Jerry Merryman, ingegnere elettrotecnico, è morto il 27 febbraio a Dallas per complicazioni da insufficienza cardiaca e renale. Lo ha reso noto la figlia, Kim Ikovic. Merryman era nato in Texas, il 17 giugno 1932. All’età di 11 anni diventò il riparatore della radio per la città. Poi venne chiamato a far parte del team della Texas Instruments: proprio ai tre membri del tema fu affidato il compito di inventare la calcolatrice portatile. A capitanare il team c’era Jack Kilby, vincitore del premio Nobel grazie all’invenzione del circuito integrato nei computer ha vinto. Terzo membro del team era James Van Tassel. I tre ottennero il brevetto nel giugno 1974. Il prototipo di calcolatrice da loro ideata si trova oggi presso la Smithsonian Institution. La loro calcolatrice entrò a far parte dell’uso quotidiano negli anni Settanta.

Tags

Articoli correlati