CronacaItalia

Monte Bianco, recuperato corpo alpinista precipitato. La dinamica dell’incidente

Una prima ricostruzione dell'accaduto lo vede precipitare da 4.600 metri di quota

Ieri sera un alpinista è precipitato sul massiccio del Monte Bianco, è stato recuperato il corpo. Non è ancora stato identificato. Secondo una prima ricostruzione, era precipitato per centinaia di metri da quota 4.600: aveva terminato la parte più difficile della Cresta del Brouillard e al momento dell’incidente, era slegato dal compagno, che ha poi dato l’allarme.

Tags

Articoli correlati