Cronaca

Milano, grave incendio in un appartamento: tre feriti, uno è gravissimo

Le fiamme si sono sviluppate in via Amedeo intorno alle 23.15 di ieri sera

Un grave incendio che ha causato tre feriti, uno dei quali gravissimo, si è verificato ieri sera tardi a Milano. Un uomo è stato trasportato in arresto cardiaco e le sue condizioni stamani non sono ancora note. E’ accaduto in via Amedeo intorno alle 23.15, quando le fiamme si sono rapidamente sviluppate in un appartamento. Un uomo di 65 anni è stato portato in codice rosso, in condizioni disperate, alla clinica Città Studi. Un uomo di 49 anni, con ustioni di primo e secondo grado a volto e mani, è stato portato in giallo a Niguarda, e la sua prognosi è riservata. Una donna di 49 anni ha invece rifiutato il trasporto. Solo 24 ore prima una coppia di fidanzati, a Milano, avevano perso la vita nell’incendio della loro mansarda. Sul posto, via Amedeo 31, le fiamme si sono propagate in un’abitazione già al centro di proteste da parte dei condomini del palazzo, noto per via vai di prostitute. Le cause potrebbero essere di natura accidentale. Tre gli appartamenti dichiarati inagibili. (ANSA)

Tags

Articoli correlati