Cronaca

Milano, falso allarme bomba al Duomo. Mitomane subito individuato

L'uomo che ha dato il falso allarme alla questura di Milano chiamava dall'Abruzzo. Segnalato alle autorità

Milano – Paura oggi a Milano, dove questa mattina si è verificato un falso allarme bomba nel Duomo. Dopo una serie di verifiche, effettuate congiuntamente da Polizia e Carabinieri con l’aiuto di un’unità cinofila antiterrorismo, si è capito che si trattava di una segnalazione senza fondamento. L’uomo, che ha dato l’allarme chiamando alla questura di Milano dall’Abruzzo, aveva segnalato presenza di esplosivo anche nella sede di Rtl a Cologno Monzese. La telefonata del mitomane, che aveva già precedenti per procurato allarme, è stata subito geolocalizzata dalla centrale operativa e l’uomo segnalato alle autorità giudiziarie.

Tags

Articoli correlati