CronacaPrimo Piano

Migranti, diciassette curdi sbarcano alle Tremiti. Sindaco: “Allestiamo alloggi”

Tra i migranti ci sono otto bambini e sei donne. Sarebbero giunti su una barca a vela proveniente dalla Turchia

Diciassette migranti presumibilmente di etnia curda sono sbarcati nel primo pomeriggio sull’isola di Capraia, nell’arcipelago delle Tremiti. Tra di loro anche otto bambini e sei donne. I migranti sono stati avvistati dalla motovedetta della Capitaneria di Porto, che ha dato l’allarme per i soccorsi. Secondo quanto si apprende, i migranti avrebbero detto ai soccorritori di essere arrivati a bordo di una barca a vela partita dalla Turchia.

Allertato anche il sindaco Antonio Fentini, che attende l’arrivo dei migranti sulla banchina dell’isola di San Domino. “Stiamo allestendo in uno stabile in comodato d’uso al Comune delle Tremiti degli alloggi da destinare ai migranti – ha affermato il primo cittadino -. Abbiamo provveduto a recuperare materassi e lenzuola. Abbiamo fornito loro del cibo. Non appena arriveranno qui a San Domino saranno sottoposti a visite mediche”.

Tags

Articoli correlati