CronacaPrimo Piano

Migranti: si arena una barca nel crotonese, i cittadini salvano 51 persone

51 persone di etnia curda sono state soccorse in mare dai cittadini. A bordo c'erano anche 4 bambini

All’alba si è capovolta una barca a vela nelle acque del crotonese, davanti alla costa di Torre Melissa, con a bordo 51 migranti.
Le urla disperate dei naufraghi hanno svegliato alcuni residenti della zona e gli abitanti sono immediatamente accorsi in loro soccorso. È intervenuta anche l’imbarcazione di salvataggio in dotazione di un hotel della zona e sul posto è arrivato subito anche il sindaco, Gino Murgi, che ha coordinato le operazioni di soccorso.
Sono in tutto 51 i migranti sbarcati: si tratta di persone di etnia curda e tra loro c’erano anche 4 bambini, fra cui un neonato. L’hotel ha messo a disposizione la propria struttura per permettere a tutti di riscaldarsi e asciugarsi, con stufe, phon e coperte. In seguito i migranti saranno trasferiti al Centro di accoglienza di Sant’Anna per le procedure di identificazione.

Il tweet di Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana:

Tags

Articoli correlati