Cronaca

Migranti, calano gli arrivi dalla rotta del Mediterraneo centrale: -92%

Il primo trimestre del 2019 ha fatto registrare il 13% di arrivi in meno rispetto all'anno precedente

Migranti, calano drasticamente gli arrivi dalla rotta del Mediterraneo centrale. Secondo i dati “Frontex”, si registra un crollo del 92%. Il primo trimestre 2019 ha fatto registrare il 13% di arrivi in meno rispetto all’anno precedente. Nello specifico, sempre parlando del primo trimestre, sono stati 17.900 i migranti arrivati in Europa. A marzo, gli attraversamenti irregolari delle frontiere europee, lungo le maggiori rotte migratorie, sono calati del 7% rispetto al mese precedente, soprattutto a causa del calo di arrivi in Spagna. Due migranti su tre hanno attraversato la rotta del Mediterraneo Orientale, facendo salire del 10% il suo utilizzo. Dimezzate invece le presenze sulla rotta del Mediterraneo Occidentale, solo 450 arrivi provenienti perlopiù dal Marocco.

Tags

Articoli correlati