CronacaPrimo Piano

Migranti, Alan Kurdi soccorre 40 persone. Salvini firma divieto di ingresso

Nonostante lo stop del ministro dell'Interno, la nave procede verso Lampedusa

Migranti, la nave Alan Kurdi ha soccorso 40 persone su un gommone al largo della Libia, tra i quali un neonato e due bimbi piccoli. A comunicarlo è l’Ong Sea Eye su Twitter.

Il portavoce della Ong tedesca, Gorden Isler, afferma: “Chiederemo alle autorità competenti di assegnarci un porto sicuro. Geograficamente, Lampedusa è il più vicino”. Ed è proprio verso Lampedusa che si sta dirigendo la Alan Kurdi, ma il Viminale fa sapere che il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha già firmato il divieto di ingresso in acque italiane.

Tags

Articoli correlati